I giovani di Locarno

20.03.2019 - 00:00

Questa sera si è svolto il primo incontro tra i giovani della Città e il Sindaco di Locarno Alain Scherrer. Durante questo primo appuntamento, i partecipanti si sono espressi su diversi temi che toccano la loro quotidianità e il territorio che abitano, dalla sicurezza all’ecologia. Il Sindaco Alain Scherrer: “Per me non è importante dirvi quello che stiamo già facendo, ma capire cosa potremo fare assieme”

Il Sindaco di Locarno Alain Scherrer questa sera ha incontrato per la prima volta i giovani di Locarno che hanno tra i 16 e i 25 anni. Al suo invito infatti hanno risposto una ventina di ragazze e ragazzi, da chi lavora a chi frequenta la prima presso il liceo cittadino a chi si trova già a oltre Gottardo per gli studi universitari. In maniera molto spontanea e libera, i giovani hanno preso la parola a turno discutendo per circa due ore dei temi che maggiormente stanno loro a cuore.

Tra questi, è emerso un marcato interesse per i temi della mobilità e della sicurezza, a cui i giovani e il Sindaco hanno convenuto di dedicare il prossimo incontro, per aggiungere elementi alla discussione e formulare proposte concrete, oltre a quelle già emerse, come ad esempio l’illuminazione di alcuni tratti del territorio oggi percepiti come poco sicuri, la messa a disposizione di spazi per campi da basket e da calcetto, una maggiore disponibilità di contenitori per l’eliminazione dei rifiuti.

I giovani hanno designato al loro interno alcuni portavoce che nei prossimi giorni riuniranno i loro coetanei e formuleranno insieme un testo che includa tutte le idee emerse nel corso del dibattito. Per i giovani che volessero nel frattempo comunicare con il Sindaco la propria idea o dialogare, qui è stato creato l'apposito formulario.

Il prossimo incontro avrà luogo il 30 aprile alle ore 18:00, nella sala del Consiglio comunale a Palazzo Marcacci.

In allegato: alcune foto dall’incontro:

-1

-2

-3