Museo civico e archeologico

Il Castello Visconteo ospita in alcune delle sue sale il Museo Civico e Archeologico.

Il Castello Visconteo è situato nella parte sud-occidentale dell’antico borgo.

Il Museo Archeologico di Locarno è conosciuto a livello internazionale per la rinomata collezione di vetri romani. La raccolta dei vetri è stata costituita a partire dagli inizi del nostro secolo in seguito alle ricerche archeologiche effettuate nella regione del Locarnese.

Alla sezione dedicata ai vetri romani (2 sale) si affiancano 5 sale riservate rispettivamente alla Preistoria del Locarnese ( XIII-I.sec. a.C.), all'arte romanica (XI-XII.sec.d.C.) e alle Collezioni dei vasi apuli (VIII-V.sec. a.C.) e di numismatica donate da Carlo Rossi e Athos Moretti alla Città di Locarno.

Nei piani superiori si può invece visitare un' esposizione sulla Conferenza di pace di Locarno del 1925 (Patto di Locarno).

Entrate:

Visite guidate per gruppi:

  • Su appuntamento
  • In aggiunta all'entrata di 5 franchi p.p, 100 franchi per gruppo (minimo 10 persone)

Il Castello Visconteo è chiuso da novembre a marzo

Il Museo è facilmente raggiungibile anche con il treno: http://www.tilo.ch/Tempo-libero/S20.html

Il Museo non è accessibile ai visitatori disabili

Ultimo aggiornamento pagina: 05.10.2016, 09:34