Una nuova pagina per conoscere meglio la nostra acqua

31.03.2021

Per comunicare in maniera più diretta alla popolazione le peculiarità del bene vitale e fondamentale che la raggiunge fin dentro casa sgorgando dai rubinetti, da oggi l’Azienda acqua potabile propone una specifica pagina dove per ogni zona del territorio di erogazione – a partire dal proprio indirizzo di domicilio - si evincono facilmente le principali informazioni. Il responsabile dell’Azienda Flavio Galgiani: “Grazie agli utenti, da oggi siamo ancora più trasparenti”.

L’acqua è vita. Tanto indispensabile per la sopravvivenza, quanto spesso data per scontata. L’Azienda acqua potabile di Locarno, con il chiaro obiettivo di garantire l’erogazione di questo prezioso composto chimico, è costantemente impegnata in attività quali la costruzione e manutenzione della rete, la progettazione degli impianti, l’allestimento e mantenimento del manuale di controllo autonomo, nonché l’informazione in merito alla qualità dell’acqua fornita. Per svolgere ancora meglio quest’ultimo importante compito, l’Azienda acqua potabile ha deciso la creazione di una specifica pagina dove ogni visitatore potrà informarsi sulle proprietà specifiche dell’acqua che viene erogata ad un particolare indirizzo all’interno del comprensorio servito dall’Azienda acqua potabile.

L’acqua distribuita dall’Azienda acqua potabile è di origine sotterranea, proviene in parte dalla falda freatica alla Morettina ed in parte dalle diverse sorgenti montane. Prima di giungere in superficie o essere prelevata dalla falda, l’acqua entra in contatto con diversi elementi, i quali ne arricchiscono la composizione chimica conferendole una maggiore mineralizzazione ed enfatizzandone il gusto.

In merito alla pubblicazione dei dati sulla qualità dell’acqua fornita, l’Ordinanza del DFI sull’acqua potabile e sull’acqua per piscine e docce accessibili al pubblico (OPPD), all’art. 5 prevede che i distributori d’acqua potabile informino almeno una volta all’anno i propri consumatori. Tuttavia l’Azienda acqua potabile di Locarno è fermamente convinta che anche in quest’ambito la comunicazione sia fondamentale, per questo motivo non si è limitata a tale cadenza annuale. Fino ad oggi infatti l’Azienda ha pubblicato i dati relativi alla qualità dell’acqua a cadenza trimestrale su specifiche schede, consultabili agli albi e sulla pagina internet della Città di Locarno nella sezione dell’Azienda acqua potabile. Nonostante gli obblighi previsti dalla Legge fossero già adempiuti, consci dell’importanza di progredire e migliorare la qualità del servizio pubblico, l’Azienda ha deciso d’analizzare la situazione ed investire nello sviluppo, anche grazie ai riscontri ricevuti dagli utenti stessi.

Il responsabile dell’Azienda Flavio Galgiani: “Ringraziamo di cuore i numerosi riscontri ricevuti dai nostri affezionati utenti, i quali ci hanno permesso di meglio comprendere i limiti del sistema di divulgazione “tradizionale” e di mettere a fuoco i punti di reale interesse. È emersa chiaramente la necessità di maggiore trasparenza ed accessibilità all’informazione. La risposta a queste domande è stata per noi immediata: una pagina web specifica dove visualizzare i dati attuali e quelli storici sulla qualità dell’acqua, completi di informazioni necessarie per una facile interpretazione e lettura. È quindi con piacere che vi invitiamo a consultare la nuova pagina: https://www.locarno.ch/it/qualita-dell-acqua”.

La nuova pagina è semplice e intuitiva: si compone di una mappa, dove è possibile selezionare con il mouse il punto del quale si vuole conoscere la qualità dell’acqua e di un elenco sulla sinistra delle zone di distribuzione. Cliccando un punto preciso sulla mappa all’interno di una zona di distribuzione, oppure selezionando sulla sinistra la zona di distribuzione interessata, si apre una finestra dove vengono riportati gli ultimi dati a disposizione per il settore in questione. Da quest’ultima finestra è inoltre possibile accedere ad un grafico dove sono riportati i dati storici (pulsante “Grafico”) e visualizzare la tradizionale scheda PDF (pulsante “Scheda PDF”).

Guida alla lettura della scheda

Qualità “Classe OMS”

La classificazione della qualità dell'acqua potabile distribuita viene effettuata secondo le Linee guida concernenti la qualità dell'acqua potabile, pubblicate dall'Organizzazione Mondiale della Salute "OMS". Le categorie sono suddivise in base alla proporzione % dei campioni negativi per Escherichia coli ed Enterococchi ("batteri di origine fecale'') ed è riferita alla popolazione servita e più precisamente:

Durezza

Come detto nell’introduzione, nel suo percorso l'acqua scorre nei diversi terreni nel sottosuolo. Così facendo si arricchisce di preziosi minerali e anche di carbonato di calcio, più noto come calcare. Tanto più calcare l’acqua raccoglie e maggiore è la sua durezza. Questo processo non compromette la qualità dell'acqua, anzi le conferisce un sapore ancora più gradevole. Tuttavia, l'acqua molto calcarea può causare problemi alle installazioni domestiche. La durezza dell'acqua è espressa in gradi francesi (°fH).

I sei livelli di durezza sono:

A titolo informativo, riportiamo sotto il risultato di una campagna d’analisi svolta dal Laboratorio cantonale nel 2017, mirata a descrivere la durezza delle acque potabili nel nostro cantone (fonte: Newsletter Laboratorio cantonale no.88, 2 marzo 2018). Da notare che la durezza varia da 1 °fH di Maggia a 38 °fH di Mendrisio, situazione che rispecchia la diversa composizione geologica del sottosuolo Ticinese.

Mineralizzazione

Il grado di mineralizzazione indica il contenuto in sali minerali (residuo fisso) disciolti in un litro di acqua.

Si coglie l’occasione per ricordare alla popolazione di contattare e consultare l’Azienda Acqua potabile prima d’installare qualsiasi impianto di trattamento.

Per ulteriori informazioni: Azienda acqua potabile di Locarno, 091 756 32 51