Il comandante della Polizia comunale va in pensione

02.11.2022

Il Municipio della Città di Locarno ha preso atto della richiesta di prepensionamento avanzata dal comandante della Polizia comunale cittadina, Dimitri Bossalini.

L’accordo sulla conclusione del rapporto d’impiego è stato raggiunto durante un’apposita riunione, che si è svolta nel più sereno dei modi possibili, al termine della quale entrambe le parti hanno raggiunto un punto d’incontro sulla strada da seguire. Una strada tracciata dopo approfondite riflessioni e dopo che nel recente passato il comandante aveva già ventilato l’ipotesi – da ricondurre squisitamente a personali scelte di vita – di richiedere il pensionamento anticipato. In tal senso è stato concordato che il comandante verrà liberato sin da subito dall’obbligo di prestare servizio.

Ad interim, il comando sarà assicurato dallo Stato Maggiore della Polizia comunale di Locarno. Nella consapevolezza degli sforzi e dell’impegno che l’assunzione di un simile compito comporta, non solo dal lato operativo, lo Stato Maggiore sarà inoltre affiancato dai consulenti della IQ Center, che potranno accompagnarlo e sostenerlo in particolare per ciò che concerne gli aspetti di coordinamento e organizzativi del corpo.

Il Municipio cittadino tiene a ringraziare sentitamente il comandante Dimitri Bossalini, classe 1962 e alla testa della Polizia comunale dal 2016, per l’ottimo lavoro svolto in questi anni. Anni in cui ha saputo dimostrare grande dedizione al corpo e al servizio offerto alla popolazione, sia della Città di Locarno, sia del Comuni convenzionati. Un lavoro rivolto in particolare, ma non solo, nella direzione di una vera e propria Polizia di prossimità, che si dimostri sempre più vicina alla gente, con un occhio e una sensibilità marcati per le questioni e le problematiche riguardanti i giovani. Temi oggigiorno sempre più cruciali, che stanno particolarmente a cuore all’Esecutivo, il quale ha sin da subito sposato l’indirizzo e l’immagine che il comandante, con i suoi agenti e collaboratori, ha voluto e saputo dare al corpo della Polizia della Città di Locarno.

Ringraziandolo nuovamente per l’impegno profuso in questi intensi anni, il Municipio augura al comandante Bossalini il meglio per il suo futuro libero da impegni professionali.

- Comunicato