Nei prossimi giorni gli ambasciatori IGSU e la Città insieme contro il littering

13.03.2019 - 00:00

Un rifiuto che galleggia nel lago non piace a nessuno, giusto? Per questa ragione, anche quest’anno il team degli ambasciatori del Gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU) si sposteranno sul territorio cittadino con le loro «recyclingmobile», rivolgendosi ai passanti per sensibilizzarli a un corretto smaltimento dei rifiuti. L’iniziativa, che si svolge a cadenza annuale da oltre 10 anni anche a Locarno, viene sostenuta dalla Città, che condivide l’importanza di informare e educare al rispetto dell’ambiente

Il littering non è un peccatuccio di poca importanza: questo è il motto dei team degli ambasciatori IGSU, che anche quest’anno percorreranno tutta la Svizzera per fornire informazioni sul littering e sul riciclaggio, facendo tappa anche a Locarno: un sondaggio svolto da IGSU nel 2017 rivela infatti che gli abitanti di Locarno ritengono che la presenza di littering in città si attesti a un livello «medio» con tendenza ad «abbastanza poco». Tuttavia, una buona parte della popolazione si sente comunque infastidita dal littering. Affinché la situazione migliori ulteriormente e vi sia una crescente consapevolezza dell’impatto delle azioni di ogni singola persona, il team degli ambasciatori IGSU sosterà a Locarno da domani mattina fino a sabato 16 marzo, attirando l’attenzione dei passanti e promuovendo un dialogo sul corretto comportamento nello smaltimento dei rifiuti e la salvaguardia dello splendido territorio che abitiamo.

Durante l'estate i team degli ambasciatori IGSU saranno attivi in tutto il paese, informando i passanti e i frequentatori dei parchi sul littering e sul riciclaggio motivandoli a uno smaltimento corretto dei loro rifiuti. Favorendo e salutando positivamente le azioni degli ambasciatori IGSU, che a più riprese nel corso dell’estate trascorreranno qualche giorno a Locarno, la Città condivide l’intento e l’utilità di questa missione, anche a seguito della buona collaborazione instauratasi nel corso degli anni.

Inoltre, gli ambasciatori IGSU si recheranno anche nelle scuole per spiegare alle scolare e agli scolari il corretto comportamento da adottare con i rifiuti e i diversi materiali riciclabili. A tale scopo, esiste anche del materiale didattico interattivo che può essere ordinato a costo zero da IGSU.

Oltre agli interventi degli ambasciatori e ai workshop nelle scuole, IGSU dispone di ulteriori misure per combattere il littering. Con il sostegno dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM), dell'organizzazione "Infrastrutture comunali" e dalla Fondazione Pusch, IGSU organizza anche la giornata nazionale Clean-up, che quest’anno avrà luogo il 13 e 14 settembre 2019. Oltre a ciò, IGSU fornisce consulenze a comuni e scuole e dispone di un Online-Toolbox che dà consigli pratici per risolvere i problemi legati al littering e assegna il marchio No-Littering alle città, ai comuni e alle scuole che s’impegnano attivamente contro il littering.

Alcune foto:

- 1

- 2


Per ulteriori informazioni:

  • Il sito IGSU www.igsu.ch
  • Alain Zamboni, Ufficio tecnico comunale, Città di Locarno, telefono 091 756 32 26
  • Nora Steimer, direttrice IGSU, telefono 043 500 19 99, 076 406 13 86
  • Jorrit Bachmann, responsabile del progetto ambasciatori IGSU, telefono 078 733 07 78