1’000 e una manifestazione per la Città

08.10.2019 - 00:00

Proprio in queste settimane, alla fine della stagione più intensa per la Piazza Grande e per il centro cittadino, la Città ha tagliato il traguardo dei 1'000 eventi seguiti e organizzati dal 2008. Il programma ha permesso anche nel 2019 di proporre eventi e manifestazioni per tutti i gusti, con una media di circa un evento ogni 3 giorni, senza dimenticare novità come l’evento Locsibition organizzato dai giovani della Città o City of Guitars. Il Sindaco Alain Scherrer: “Il settore delle manifestazioni negli anni è cresciuto, permettendo anche ricadute per l’ente pubblico e per la regione. Il risultato conferma che Locarno è viva, dinamica e attiva”.

Nel 2008 il Municipio di Locarno ha istituito all’interno del Dicastero Turismo un servizio specifico dedicato al coordinamento degli eventi organizzati in Città: il Servizio Manifestazioni. Trascorso oltre un decennio, il Servizio ha consolidato i contatti con i partner regolari, collaborato con i comuni limitrofi e con l’Organizzazione Turistica Lago Maggiore, e attirato al contempo nuove collaborazioni, giungendo così all’importante traguardo dei 1’000 eventi recentemente raggiunto. Grazie al volontariato dei numerosi e volonterosi membri di associazioni quali ad esempio l’Ente per le Iniziative del Locarnese, Notte Bianca, Camelie Locarno e Ass. Locarno On Ice, per citarne solo alcune, la Città con il suo Servizio Manifestazioni è oramai in grado di proporre in media un evento ogni 3 giorni, di ogni tipo e su tutto il territorio cittadino. Dagli eventi più noti e di grande portata quali il prestigioso Locarno Film Festival, Moon and Stars (giudicato dai 47’000 lettori del Blick il festival all’aperto più bello di tutta la Svizzera)e l’invernale e magico Locarno on Ice, alle manifestazioni più modeste come la Festa delle fragole, la Notte Bianca, le Camelie, Luci e Ombre e carnevali, passando per una miriade di eventi di piccola e media grandezza che hanno interessato e interessano i più disparati settori anche in ambito congressuale.

Il corrente anno ha visto in particolare lo svolgersi di interessanti manifestazioni come il nuovo evento Locsibition, organizzato dal neo-costituito gruppo di giovani dell’Associazione Locomotiva che ha portato circa 500 giovani presso la Rotonda a ballare, o la seconda edizione di City of Guitars, che ha visto oltre 3’000 amanti della chitarra sui due giorni. Entrambi gli eventi, che sono gratuiti, verranno riproposti l’anno prossimo.

Negli anni, la frequenza degli eventi ha permesso importanti ricadute economiche e lo sviluppo di competenze, consentendo nel 2016 il rilevamento della conduzione di eventi al Palexpo (ex Palazzetto Fevi), attualmente oggetto di riflessione da parte del Municipio proprio per permettere alla Città di disporre di un centro congressuale ed espositivo innovativo ed adeguato dal punto di vista tecnico, estetico ed infrastrutturale. Ciò permetterebbe di incrementare ulteriormente la qualità degli spazi e le possibilità per il settore degli eventi, che già oggi registra un crescente interesse sia presso il Palexpo, sia presso la Sala eventi del Palacinema.

Tra i prossimi eventi, si segnala che ben prima della attesa pista di Locarno On Ice (che aprirà i battenti giovedì 21 novembre) avrà luogo la Maratona in Piazza Grande (12-13 ottobre), gli spettacoli di Pucci e I Legnanesi (18-20 ottobre), EspoVerbano (6-10 novembre), il Balletto Schiaccianoci, i Concerti di Sebalter e della Banda Cittadina (15-17 novembre) e lo spettacolo newyorchese The Stomp (23-24 novembre).


Per ulteriori informazioni:

- Alain Scherrer, Sindaco e capo del Dicastero Amministrazione generale e Turismo

- Mauro Beffa, Responsabile Manifestazioni, 091 756 31 62

- https://www.locarno.ch/it/ufficio-manifestazioni