In Città la popolazione è (quasi) stabile

16.01.2020

Con 16'091 abitanti, i nuovi dati sulla popolazione domiciliata e dimorante a Locarno confermano sostanzialmente il numero di abitanti, con un lieve calo rispetto all’anno scorso ma con un aumento dei domiciliati e dei nuovi nati.

Il 1° gennaio 2020 ha visto la registrazione della regolare statistica della popolazione della Città di Locarno. Con 16'091 abitanti (45 in meno rispetto ad inizio 2019), si può considerare stabile il numero di domiciliati e dimoranti sotto il vessillo del Pardo, divisi tra i 7'814 ticinesi (che sono il 48.56% della popolazione, 18 in meno rispetto al 2019), i 2'717 confederati (il 16.89%, con 16 persone in meno rispetto al 2019) e i 5'560 stranieri (che costituiscono il 34.55%, con un calo di 11 persone rispetto all’anno scorso).

Per quanto concerne i domiciliati, si è registrato un totale di 14'193 persone, con un notevole aumento di 137 rispetto al 2019, ottenuto al netto dei 7'695 domiciliati ticinesi (17 in meno rispetto al 2019), dei 2'664 domiciliati confederati (11 in meno rispetto all’anno scorso) e dei 3'834 domiciliati stranieri (che invece a inizio 2020 hanno registrato un aumento notevole di 137 persone rispetto al 2019).

Con 1'898 persone, i dimoranti invece registrano un calo nel 2020, ottenuto sommano le diminuzioni dei 119 dimoranti ticinesi (uno in meno al 2019), dei 53 dimoranti confederati (che diminuiscono di 5 persone) e dei dimoranti stranieri (che registrano la diminuzione maggiore, di 182 persone rispetto al 2019).

Nello stesso periodo di tempo, a Locarno sono stati 121 i nuovi bebé (18 in più rispetto al 2019), mentre sono stati 195 i decessi (5 in più rispetto all’anno scorso). Le donne risultano essere presenti in maggior numero sul territorio cittadino, con 8'522 persone, a fronte dei 7'569 abitanti di sesso maschile.

I dati sono stati pubblicati qui