Annullamento della conferenza stampa "Benvenuti a Locarno: piattaforma per l’integrazione"

04.03.2020


La conferenza stampa per la presentazione del sito “Benvenuti a Locarno” (http://www.benvenutialocarno.ch), programmata il 5 marzo alle ore 17:00 presso la sala del Consiglio Comunale, è stata rinviata a causa della delicata situazione sanitaria presente nel Paese.

La misura è stata presa con senso di responsabilità dal Municipio, ritenendo la salvaguardia della salute generale dei cittadini la priorità assoluta, e a seguito delle indicazioni delle autorità cantonali.

Il Municipio vuole comunque rendere attenta tutta la popolazione, le Associazioni e i rappresentanti delle comunità migranti del Locarnese del fatto che il sito è attualmente disponibile on line e accessibile a tutti. Si tratta di un nuovo strumento per facilitare l’orientamento e l’integrazione nel Comune dei nuovi arrivati e delle comunità migranti.

Con questo nuovo strumento (che riprende un progetto dal Percento culturale Migros, presente in vari comuni, e adattato alla situazione di Locarno con la consulenza di ConsultaTi e il sostegno del Servizio per l’integrazione degli stranieri) il Municipio di Locarno si propone due scopi:

• Dare il benvenuto alle persone appena giunte a Locarno con informazioni di prima accoglienza nei vari aspetti pratici della vita quotidiana (trasporti, finanze, lavoro, educazione, sanità, tempo libero, imposte, procedura di naturalizzazione, etc.), offrire una paletta di collegamenti per fare conoscere le molteplici realtà presenti e attive sul territorio del Comune.

• Creare assieme alle associazioni e comunità dei migranti una piattaforma comune di condivisione per diffondere informazioni aggiornate concernenti le attività delle associazioni e comunità dei migranti, rispondere alle esigenze degli utilizzatori, condividere esperienze e proposte, favorire l’integrazione e la coesione sociale. La piattaforma ha quindi il potenziale di diventare uno strumento di coinvolgimento e partecipazione per tutte le realtà della regione attive nell’ambito dei fenomeni migratori.

Quando le condizioni lo permetteranno nuovamente il Municipio si impegna a organizzare un incontro con la popolazione, le associazioni, le comunità dei migranti e i funzionari dell’amministrazione cittadina maggiormente coinvolti per presentare il sito e soprattutto per discutere assieme come migliorarlo e come renderlo strumento di partecipazione per le attività mirate all’integrazione.

Nel frattempo, per ogni domanda, riscontro o suggerimento, riguardo a questa iniziativa, si invitato gli interessati a prendere contatto con Giovanna Schmid (schmid.giovanna@locarno.ch), Coordinatrice dei servizi sociali della Città di Locarno.