Attività edilizia: ordinata la chiusura da lunedì 23 marzo 2020 (revoca dell'ordinanza comunale a seguito della decisione cantonale)

23.03.2020

Il Municipio di Locarno, richiamati gli artt. 107 e 192 LOC, 112 Rcom, fatto riferimento alla sua Ordinanza municipale sul divieto di esercizio di tutte le attività edilizie e di quelle artigianali legate all’edilizia del 21 marzo 2020 la cui pubblicazione ed effetti era prevista dal 23 marzo 2020, considerato che nel frattempo il Consiglio di Stato, in particolare con la sua Risoluzione n. 1570 del 20 marzo 2020 e pubblicata solo successivamente, ha emanato delle misure simili, allo scopo della necessità di coordinare al meglio gli interventi delle autorità federali, cantonali e comunali, uniformando dove possibile le prescrizioni dirette alla popolazione, nell’ambito del contenimento e gestione dell’emergenza epidemologica da COVID-19,

risolve

di revocare con effetto immediato e quindi senza alcuna entrata in vigore la sua Ordinanza municipale sul divieto di esercizio di tutte le attività edilizie e di artigianali legate all’edilizia del 21 marzo 2020.

Per maggiori dettagli in merito alla decisione cantonale cliccare qui