“Contati e Contaci”: un atto di responsabilità per evitare la chiusura dei parchi giochi

24.11.2020

A seguito delle segnalazioni di situazioni non rispettose delle norme di protezione in vigore presso i parchi giochi pubblici della Città, il Municipio ha deciso di promuovere una campagna di sensibilizzazione e responsabilizzazione per evitarne la chiusura. Il Sindaco Alain Scherrer: “L’idea della campagna è quella di responsabilizzare le persone, chiedendo loro di contarsi prima di entrare in un parco giochi. Solo così potremo tutti contare sul fatto che quei luoghi così preziosi, soprattutto ora, rimangano accessibili”

Negli scorsi giorni, ovvero dall’introduzione del numero massimo di persone negli ambiti del tempo libero, si sono constatate numerose e ripetute violazioni alle regole in vigore, soprattutto in luoghi pubblici quali i parchi giochi. Il Municipio, verificata l’impossibilità di presidiare costantemente le aree di svago per famiglie e considerato che si tratta di situazioni oggettivamente a rischio, ha deciso di evitare per quanto possibile la chiusura dei parchi gioco attraverso una campagna per la sensibilizzazione e la promozione delle regole da parte delle famiglie.

La campagna, intitolata “Contati e Contaci” si impegna così ad affiggere cartelli in ogni parco giochi pubblico della Città, ricordando le semplici regole che possono fare la differenza tra chiusura e apertura, fra rischio e sicurezza. Si spera, attraverso tale strumento, di scongiurare le misure drastiche applicate la scorsa primavera, soprattutto a beneficio delle famiglie che necessitano di luoghi all’aperto e sicuri per lo svago dei bambini.

Le regole promosse dalla campagna sono semplici ed ormai note:

  • Evitare assembramenti: un massimo di 5 persone raggruppate (sono esclusi dal conteggio i bambini con età inferiore ai 4 anni),
  • Mantenersi a distanza l’uno dall’altro (minimo 1.5 m)
  • Se il parco giochi è affollato, ritornare più tardi
  • Mascherina obbligatoria a partire dai 12 anni

- Il Cartello della campagna "Contati e Contaci"

Per gli ultimi aggiornamenti, si consiglia alla popolazione di consultare regolarmente la pagina del Dipartimento sanità e socialità (https://www4.ti.ch/dss/dsp/covid19/home/) e della Città (https://www.locarno.ch/it/coronavirus).