201 candeline a Locarno, e qualche informazione sul tema dei centenari

27.07.2021

Negli scorsi giorni a Locarno sono stati festeggiati due compleanni importanti: i 100 anni della signora Elisabeth Schmitt e i 101 anni della signora Maria Teresa Picollo Ceresa, entrambe residenti al proprio domicilio. Si prende spunto per qualche considerazione statistica sul tema delle persone centenarie

In pochi giorni la Città di Locarno ha celebrato gli importanti compleanni di due abitanti: lo scorso 17 luglio la signora Elisabeth Schmitt ha raggiunto il traguardo dei 100 anni al proprio domicilio, mentre il 21 luglio è stata la signora Maria Teresa Picollo Ceresa a festeggiare i suoi 101 anni, sempre a casa propria.

Oltre che dai propri cari e famigliari, la signora Schmitt è stata festeggiata con una visita ufficiale da parte della Municipale Nancy Lunghi, mentre la signora Picollo Ceresa ha ricevuto il Municipale Bruno Buzzini e la collaboratrice del Servizio manifestazioni Nathalie Aebi per l’omaggio da parte della Città.

A Locarno risiedono 17 persone che hanno 100 o più anni. Di esse, 4 sono di genere maschile (23.5%), mentre ben 13 di genere femminile (76.5%). Tale dato risulta in linea con le statistiche cantonali, che registrano una maggiore longevità femminile, come sottolineato recentemente anche dall’Annuario Statistico Ticinese 2020 “il rapporto tra donne e uomini aumenta considerevolmente: se all’età di 65 anni si contano 109 donne ogni 100 uomini, a 90 anni se ne contano 241 ogni 100 uomini, un valore più che raddoppiato. Questo andamento è dovuto principalmente alla maggiore speranza di vita delle donne”.

Sul tema proponiamo un ottimo approfondimento dell’Ufficio federale di Statistica, dove si possono scoprire dati interessanti come:

  • Nel 1910 in Svizzera vi erano solo 2 persone centenarie, passate a 12 nel 1950, 61 nel 1970 e 1646 nel 2019
  • Come a Locarno, oltre l’80% delle persone centenarie in Svizzera è di sesso femminile
  • Il Ticino si colloca al 2° posto tra i Cantoni per la presenza di centenari ogni 100 abitanti (con 32 centenari, quota superata solo da Basilea Città con 37)
  • Non solo vedove: una persona centenaria su dieci non ha mai cambiato stato civile nel corso della sua vita, rimanendo quindi celibe/nubile
  • Una bambina su quattro e un bambino su sei nati oggi potrebbero diventare centenari

Qualche foto dalle visite alle centenarie Elisabeth Schmitt e Maria Teresa Picollo Ceresa:

-1: Arrivo della Municipale Nancy Lunghi in visita alla signora Elisabeth Schmitt

-2: Gli auguri ufficiali a Elisabeth Schmitt

-3: La signora Maria Teresa Picollo Ceresa con il Municipale Bruno Buzzini e la collaboratrice del Servizio manifestazioni Nathalie Aebi)

-4: La ultracentenaria Maria Teresa Picollo Ceresa