Coinvolgiamo i giovani nella gestione del nostro territorio: lancio di un concorso di cartellonistica nelle scuole

04.10.2021 - 09:00

CONCORSO CARTELLONISTICA – Coinvolgiamo i giovani nella gestione del loro territorio!

La Città di Locarno con il supporto dell’Associazione Quartiere Rusca Saleggi lancia un concorso di cartellonistica con lo scopo di coinvolgere maggiormente i giovani nella gestione del proprio territorio, per prendersene cura e viverlo al meglio.

La Città di Locarno, con il supporto dei Dicasteri Sicurezza, Socialità-Giovani-Cultura ed Educazione e in stretta collaborazione con l’Associazione Quartiere Rusca e Saleggi, propone un’iniziativa alquanto interessante ed educativa.

Si tratta di un concorso creativo rivolto a tutte le allieve e a tutti gli allievi che frequentano le seguenti scuole sul territorio di Locarno: quinta elementare, Scuole medie, Liceo, Scuola CPT/SPAI, Istituto Sant’Eugenio, Istituto Santa Caterina, scuola CPC e Scuola Speciale; così come alle e agli utenti del Centro Giovani di Locarno.

Le/i partecipanti – singolarmente, in gruppo o a coppie – potranno dare sfogo alla loro fantasia artistica e comunicativa in italiano, francese, tedesco e inglese, prendendo in considerazione alcuni temi importanti per il rispetto reciproco dei cittadini e della Città quali: pulizia dei luoghi pubblici, raccolta di rifiuti abbandonati o escrementi di cani, rispetto generale per oggetti, persone o luoghi, musica fuori orario, fumo, consumo di alcol o sostanze stupefacenti, ecc. Fondamentale sarà riuscire a proporre il messaggio in maniera positiva, con piacevoli e divertenti consigli e non con i soliti divieti.

La partecipazione giovanile è un caposaldo della certificazione Unicef “Comune amico dei bambini”, che il Comune di Locarno vuole continuare a implementare. Questa iniziativa, riconoscendo l’importanza di coinvolgere i giovani sui temi che li riguardano, si iscrive perfettamente in questo percorso.

Il concorso si concluderà il 4 febbraio 2022 e tutti i lavori verranno in seguito esposti durante una mostra primaverile, le cui date e il luogo verranno comunicati con i primi mesi del 2022. I lavori verranno giudicati e premiati da una giuria di adulti, ma anche dagli stessi giovani. I cartelloni giudicati migliori, oltre a ricevere un premio in buoni regalo e/o denaro, verranno presi in considerazione per l’allestimento di veri cartelli da esporre in Città.

L’iscrizione è gratuita e i termini di partecipazione si possono trovare nel bando di concorso, reperibile sul sito della Città: Bando di concorso

Per ulteriori informazioni:

Pierluigi Zanchi, Municipale e Capo del Dicastero Sicurezza
Nancy Lunghi, Municipale e Capa del Dicastero Socialità, Giovani e Cultura
Giuseppe Cotti, Municipale e Capo del Dicastero Educazione