Walk of fame

Per marcare ulteriormente la presenza di artisi di calibro mondiale esibitisi in concerto sotto le stelle di Piazza Grande, nei giardini che costeggiano Largo Zorzi è stata ideata la «Walk of Fame».

L'iniziativa consiste nel sistemare lungo la «Walk of Fame» delle strutture che riproducono su bronzo le impronte delle mani degli artisti che hanno calcato il palco di Moon&Stars, in modo da lasciare un segno indelebile del loro passaggio a Locarno.

Le lastre in bronzo sono state realizzate dall'artista ticinese Gianmarco Torriani su calchi presi prima e dopo i concerti in Piazza.

La «Walk of Fame» è posizionata in modo ben visibile per il pubblico, che la può liberamente visitare. Il progetto (nato nel 2008) è coordinato da Claudia Respini per conto dell'Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli.

I concerti lasciano l'impronta

Questi i nomi degli artisti (per adesso 35) immortalati nella «Walk of Fame»:

Bligg, Sting, Santana & Cindy Blackman Santana, Zucchero Sugar Fornaciari, Joe Cocker, Gianna Nannini, Roxette, Bryan Adams, Jack Johnson, Status Quo, Juanes, R.E.M., Mando Diao, Ben Harper, James Blunt, Gotthard, Pino Daniele, Luciano Ligabue, Billy Idol, Trombone Shorty, Elton John, Herbert Grönemeyer, Laura Pausini e Unheilig, ai quali vanno ad aggiungersi dal dicembre 2013 anche Amy MacDonald, ZZ Top, Krokus e Die Toten Hosen, Backstreet Boys, Sunrise Avenue, Negramaro, Rebecca Ferguson, Sido, Udo Lindenberg e Zaz (quest'ultima la sola che, invece delle mani, ha lasciato l'impronta dei suoi piedi).

Ultimo aggiornamento pagina: 12.01.2015, 17:09