Docenti SPML

Giuseppe Varini

Direttore e Docente SPML

È nato a Locarno nel 1959, coniugato con Sonia (nata Toschini) ha due figli Diego e Margot. Nel 1980 consegue la patente di insegnante presso la Scuola Magistrale di Locarno; parallela mente studia chitarra, pianoforte e flauto dolce. Nel 1981 entra a far parte della Scuola Popolare di Musica quale docente di chitarra e flauto dolce e dal 1983 è direttore della stessa. Dal 1981svolge attività didattica in diverse scuole pubbliche del locarnese. Nel 1984 consegue a Lugano il certificato SAJM A per l’insegnamento del flauto dolce soprano, nel 1985 a Zurigo quello di SAJM B per l’insegnamento del flauto dolce contralto. Nel 1986 ottiene l'abilitazione all'insegnamento dell'educazione musicale per la scuola elementare. Dal 1995 al 1997 è stato segretario dell'AIEMSE (Associazione insegnanti di educazione musicale nella scuola elementare). Dal 2006 fa parte del comitato quale vice-presidente. Dal 1995 al 2013 è stato segretario dell’Associazione Amici della SPML. Attualmente resta attivo come membro di comitato. Dal 1996 al 2011 ha fatto parte del comitato della FeSMuT (Federazione Scuole di Musica Ticinesi). Nel periodo dal 2004 al 2005 è stato presidente della FesMuT. Nel 1997 ha elaborato un sussidio didattico con basi musicali "Canto e musica", con Franco Baroni e Mauro Bonomi; si tratta di un quaderno per gli allievi del secondo ciclo della scuola elementare, con indicazioni sull'utilizzo del flauto dolce soprano (barocco).

Andrea Antognini

Marimba e percussioni

Nasce aLocarno nel 1973. All’età di 10 anni comincia lo studio della musica presso la Musica cittadina di Locarno per poi seguire i corsi di perfezionamento della Fe.ba.Ti. Si diploma al Conservatorio della Svizzera Italiana sotto la guida dei maestri Mike Quinn e Mircea Ardeleanu. Durante gli studi segue inoltre corsi di perfezionamento per la Marimba al Conservatorio di Basilea e per la batteria alla Swiss Jazz School di Berna. Come insegnante di batteria e percussioni è attivo dal 1998. Oltre alla SPML e all’Accademia Vivaldi, dal 2000 al 2012 è insegnante presso la Scuola di musica e la sezione pre-professionale del Conservatorio della Svizzera Italiana. I vari interessi musicali lo portano a collaborare attivamente in diversi ambienti, sia come percussionista classico (Ensemble Oggimusica, Orchestra Musica del ‘900, collaborazione come solista con l’OSI), sia in ambito moderno (vari album e concerti con molte band della regione). Nel 2007 entra nel mondo della scuola pubblica e consegue il Master of Arts SUPSI in insegnamento nella scuola media, attualmente è docente di educazione musicale e docente di pratica professionale presso il Dipartimento Formazione e Apprendimento della SUPSI.

Aldo Martinoni

Chitarra classica

Si diploma al conservatorio di Sion nel 1984 e successivamente, sempre con il Maestro Alexandre Rodrigues, ottiene la licenza di virtuosità con la menzione “ très bien”. Ha seguito corsi d’interpretazione con i maestri Alberto Ponce e Abel Carlevaro. È stato uno dei fondatori del gruppo jazz-rock Brainstorm, con cui registra, nel 1982 “ Firstlights”. Nello stesso anno inizia la collaborazione con il flautista Peter Treichler, con il quale registra un LP (1986). Nel 1992 collabora con il mandolinista – violinista Duilio Galfetti. Registra, nel 1998, un CD con il flautista Mario Carbotta e il coro maschile della radio della Svizzera italiana diretto dal Maestro Diego Fasolis. Dal 1987, con l`ensemble di chitarre “Torres Quartet “ svolge una notevole attività concertistica in europa e oltre oceano (Italia, Francia, Germania, Polonia, Ucraina, Grecia, Slovenia, Cuba). Numerose sono le registrazioni radiofoniche, televisive ed ha pubblicato tre CD: “Quartetto Torres”(1991), ”Guitars”(1999), ”Epsilon Lirae”(2007). Martinoni è attivo nel campo dell’insegnamento presso la classe professionale e pre-professionale del Conservatorio della Svizzera italiana e alla Scuola Popolare di Musica (dal 1978).

Simone Bernasconi

Pianoforte

E' nata a Ginevra. Trasferitasi a Locarno, frequenta le lezioni di pianoforte con il maestro Walter Rüsch. Dopo la maturità liceale entra al Conservatorio di Lucerna nella classe della maestra Heidi Harry, conseguendo il diploma nel 1988. Si interessa in seguito alla musica clavicembalistica, studiando a Zurigo col maestro Johann Sonnleitner e a Lugano presso il Conservatorio della Svizzera italiana col maestro Ottavio Dantone, con il quale ottiene il diploma nel 1995. Oltre all'attività concertistica in varie formazioni di musica da camera svolge un'intensa attività quale insegnante di pianoforte presso la Scuola Popolare di Musica.

Stefano Marcionelli

Chitarra classica

È nato a Lugano nel 1958. Inizia lo studio della chitarra nel 1975, sotto la guida di Dante Brenna alla Scuola Magistrale di Lugano. Nel 1981 si iscrive al Conservatorio cantonale di Sion e si diploma nel 1986 con il maestro A. Rodrigues. Frequenta numerosi corsi di perfezionamento in Svizzera e all'estero con A. Ponce, F. Cook (interpretazione della musica antica) e con A. Rodrigues. Nel periodo 1989-'90 perfeziona con Luca Pianca la tecnica di realizzazione del basso continuo, nel contempo frequenta il corso di musica da camera di B. Bunch presso il Conservatorio della Svizzera italiana. Dal 1994 si dedica con grande interesse all'interpretazione della musica rinascimentale, utilizzando strumenti d'epoca (liuto, arciliuto, viuhela). È insegnante di chitarra classica presso la Scuola Popolare di Musica di Locarno e svolge attività didattica presso le scuole elementari di Lamone, Caslano, Ponte Tresa e Bioggio. Dal 2006 collabora con Riccardo Tiraboschi nella realizzazione di recitals che uniscono la recitazione alla musica.

Mauro Pesenti

Batteria

Nato a Minusio (Ticino, Svizzera) dopo aver intrapreso i primi studi musicali a Milano, si trasferisce a Los Angeles (USA) dove frequenta il PERCUSSION INSTITUTE OF TECHNOLOGY e la GROVE SCHOOL OF MUSIC, dove consegue i diplomi quale batterista e percussionista. Rientrato in Svizzera, inizia a svolgere l’attività di musicista professionista e insegnante, parteci - pando a programmi televisivi e radiofonici, a concerti e registrazioni in studio e dal vivo. Partecipa a numerose "tournée" internazionali in diverse formazioni - jazz, rock, country, latin, big band - in più paesi e in particolare negli USA, in Italia, Romania, Germania, Austria, Spagna e Lituania.Con artisti internazionali di notevole fama come Anthony Costello, Becca Godinez e Long Espina, Heinz Affoltern, Jon Davis, Franco Mussida, Jeff Richman e altri. Queste esperienze lo portano a migliorare notevolmente il livello artistico e professionale. Nel 1994 si trasferisce a Cuba, dove frequenta corsi di percussioni latine, suonando contemporaneamente in un gruppo di musica salsa. Nel 1996, rientra nuovamente in Svizzera, dove riprende l’attività di musicista professionista e insegnante di batteria e percussioni. Dal 2007 è professore accreditato in didattica e pedagogia della batteria jazz-pop per la sezione professionale (SSPM). All’attivo ha dieci dischi con diverse formazioni, attualmente sono endorser UFIP, PREMIER e AGNER.

Magda Bianchini

Flauto traverso

Inizia lo studio del flauto traverso dopo la Scuola Magistrale, seguendo le lezioni di Marlaena Kessick a Milano. Frequenta in seguito il Conservatorio di Friborgo con Jean-Paul Haering. Tornata in Ticino si diploma nel 1989 al Conservatorio della Svizzera Italiana sotto la guida di Alfred Rutz. Segue corsi di musica d'assieme con Benjamin Bunch, Marco Balderi e Alberto Ponce. Dal 1990 al '95 segue il corso di perfezionamento con Brigitte Buxtorf al Conservatorio di Losanna. Suona in diverse formazioni da camera. Insegna presso la Scuola Popolare di Musica e in diverse scuole bandistiche.

Danilo Moccia

Tombone e filicorno tenore

Inizia lo studio del trombone nella Musica Cittadina di Locarno con il maestro Adolfo Di Zenzo e a 14 anni si avvicina alla musica jazz, suonando in gruppi di jazz tradizionale. Studia e si diploma alla Swiss Jazz School di Berna. È stato premiato come solista ai concorsi Festival Jazz di San Sebastian (Spagna) e Jazz Contest di Estival Jazz Lugano.La fondazione SUISA gli attribuisce il Premio Jazz 2010. Ha collaborato con (per citarne alcuni) Jiggs Whigham, Gianni Basso, Slide Hampton, Dusko Gojkovic esibendosi in numerosi festival svizzeri ed esteri. È membro dei gruppi: Slidestream, Twobones, Big Band de Lausanne, ChalaCubana, Torino Jazz Orchestra, Italian Sax Ensemble, Border Quartet con i quali ha registrato diversi CD.

Paolo Riz a Porta

Pianoforte

È nato nel Canton Zurigo. Trascorre l’infanzia in Mesolcina. Inizia lo studio del pianoforte con il maestro W. Winkeltau. Si diploma al Conservatorio di Zurigo con H. Steinbrächer, M. Bachmann e V. Pfenninger. Segue pure corsi di musica da camera per pianoforte a quattro mani con il mo. W. Andreae a Zurigo e con H. Schinker a St. Moritz. Si diploma nel 1981. Svolge attività didattica presso il Conservatorio della Svizzera Italiana. Dal 1988 insegna presso la Scuola Popolare di Musica di Locarno. Ha tenuto concerti per pianoforte e violino, pianoforte a quattro mani e due pianoforti per “Musica Ticinensis”, per “Pro Grigioni italiano”, “Convivium Musicum” di Montalbano e “Gioventù musicale”. Ha collaborato come pianista alla realizzazione dell’opera “Il Grande Chiasso” del compositore S. Liberovici, registrata dalla R.T.S.I. Ha suonato per “Amnesty International” allo "Splendide" di Lugano. Sposato abita a Bellinzona.

Amalia Felice

Flauto dolce

Inizia lo studio del flauto dolce con la maestra D.Kumbaropulos affiancandolo successivamente a quello del pianoforte con il maestro P. Riz à Porta presso la Scuola Popolare di Musica di Locarno. Frequenta l’Istituto di musicologia dell'Università di Friborgo. Segue per diversi anni i corsi organizzati dal “Festival Internazionale di Musica Antica” di Urbino. Nel 2003 si diploma in flauto dolce presso il Conservatorio della Svizzera italiana sotto la guida di S. Bragetti. In seguito si perfeziona presso l’Accademia Internazionale di Musica di Milano. Si dedica in particolare ad un’attività musicale cameristica (dal duo al quintetto) con ensembles di flauti dolci e altri strumenti. Come monitrice dell’associazione “Giullari di Gulliver” ed “Emilio e una nota” organizza diverse colonie estive e partecipa all’incisione di due CD di canzoni per bambini. Con il marito Ernesto scrive un metodo introduttivo al flauto dolce soprano (ed. Happymusic.ch). Ha insegnato per diverse scuole del Cantone: flauto dolce, teoria e solfeggio, musica d’assieme e corsi d’introduzione al mondo musicale per genitore e bambini in età prescolare. È mamma di quattro bambini e vive a Moghegno.

Antonella Zeolla Berset

Violino

È nata a Locarno cominciando lo studio del violino con la professoressa Suor Clara Lainati. Prosegue gli studi presso il Conservatorio di Como e di Milano dove ottiene nel 1989 la maturità. Si diploma nel 1994 presso il Conservatorio di Alessandria sotto la guida del Mo. Fulvio Lucani di Milano con il quale in seguito si perfeziona. Ha seguito i corsi del Metodo di C. Letourneau in seno a “Le mouvement Vivaldi” in Francia. Ha suonato in diverse formazioni cameristiche in Italia e in Svizzera. Ha insegnato per 10 anni presso l’Accademia Vivaldi di Locarno. Dal 1995 è abilitata ad insegnare educazione musicale presso le scuole medie del Cantone Ticino. Dall’anno 2000 insegna presso la Scuola Popolare di Musica di Locarno.

Fiorenza De Donatis

Violino

Ha iniziato lo studio del violino all’età di sei anni e si è diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano sotto la guida di C. Chiarappa. Ha poi proseguito gli studi allo Sweelinck Conservatorium di Amsterdam nella classe di Lucy van Dael dove nel giugno 2001 ha concluso gli studi conseguendo il diploma di solista con la menzione “cum laude”. Insieme con Andrea Rognoni, Stefano Marcocchi e Marco Frezzato ha fondato AleaEnsemble, gruppo che affronta il repertorio sette-ottocentesco con strumenti originali. È stata membro della European Union Baroque Orchestra; collabora regolarmente con l’ensemble Basel Kammerorckester, l’Amsterdam Baroque Orchestra, l’Ensemble Zefiro, Mozart Akademie e Europa Galante. È violino di spalla dell'ensemble I Barocchisti diretto da Diego Fasolis. Con questi ensembles ha effettuato tournée in tutto l’Europa, Giappone e sud America e ha registrato per le case discografiche Arts, Astrae, Chandos, Virgin Classics, Decca, e Stradivarius. Nel 2002 ha ottenuto il primo premio assoluto al Concorso Internazionale di musica antica di Bruges riscuotendo un enorme successo di pubblico e di critica. Nell'ottobre 2006 ha vinto la cattedra di violino barocco allo Sweelinck Conservatorium di Amsterdam, dove ha insegnato fino al 2009. Suona un violino Carlo Antonio Testore del 1749.

Ewa Skorski

Pianoforte

Ewa Skorski è nata a Breslavia (Polonia). Ha studiato pianoforte nell'Accademia F. Chopin a Varsavia. Nel 1986 si è laureata con il massimo dei voti, conseguendo il diploma di concertista e ottenendo il Master in Arte. Dal 1986 è docente all'Accademia F. Chopin a Varsavia. Dal 1989 vive in Svizzera dove svolge un'intensa attività artistica e didattica. Ewa Skorski è professoressa accreditata presso l' Accademia Svizzera di Musica e Pedagogia Musicale (Scuola Universitaria Professionale Kalaidos). Nel 1998 ha ottenuto il dottorato in Musica strumentale all'Accademia F. Chopin a Varsavia. Fa parte delle giurie in diversi concorsi internazionali. Numerosi suoi allievi si sono distinti in concorsi di pianoforte a Göttingen, Zurigo (Jeklin), Stresa, Arenzano ed altri.

Carla De Lieme

Flauto traverso

Inizia lo studio del flauto traverso con Andrea Foresti a Milano, città natia. Dopo aver ottenuto la Licenza di Teoria al Conservatorio di Alessandria si trasferisce in Ticino e studia al Conservatorio della Svizzera Italiana. Parallelamente si forma come Educatrice Musicale Elementare, ottenendo il diploma nel ‘98. Sotto la guida di Alfred Rutz si diploma come docente di flauto traverso nel 1999. Intraprende in seguito lo studio del flauto traversiere barocco e della traversa rinascimentale con Marcello Gatti e partecipa ai “Corsi di Musica Antica” di Urbino nella classe di Kate Clark. Suona in gruppi di musica d’assieme e piccole formazioni da camera. È membro della SSPM. Dal ’96 svolge attività didattica come insegnante di flauto e di propedeutica. Da diversi anni si dedica allo studio dell’apprendimento musicale dei piccolissimi seguendo una formazione specifica. Ha tre figli e per i “Corsi di Musica Bambino e Genitore” (0-3 anni) ed Eme (4-6 anni) è docente presso la Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana. Insegna flauto traverso nei corsi di musica del comune di Cugnasco e dal 2009 presso la Scuola Popolare di Locarno.

Ultimo aggiornamento pagina: 14.11.2013, 15:26

Città di Locarno
Scuola popolare di musica
Via Vallemaggia 77
6600 Locarno

Telefono: +41 91 756 33 89
Email: spml@locarno.ch

Visualizza sulla mappa